Il libero può essere sostituito da un altro libero?

L'allenatore ha il diritto di cambiare il LIBERO titolare con il LIBERO riserva per qualsiasi ragione, ma soltanto una volta nella gara e solo dopo che il giocatore sostituito in precedenza rientra in gioco. Questo "cambio" deve essere registrato sul

referto di gara, nella sezione "osservazioni", e sul modulo del LIBERO.

Il LIBERO titolare non può rientrare in gioco per il resto della gara.

In caso di infortunio o malattia del LIBERO di riserva, l'allenatore può nominare per il resto della gara come LIBERO uno dei giocatori non in gioco nel momento della richiesta di redesignazione (ad eccezione del LIBERO titolare).

Il capitano della squadra può rinunciare a tutti i suoi diritti di leader per essere ridesignato come LIBERO, se richiesto dall'allenatore.

I cambi dovuti ad infortunio o malattia del LIBERO o del ridesignato non sono conteggiati come sostituzioni.

 

Tratto dal sito FIPAV del comitato provinciale di Modena.

Informazioni aggiuntive